Samsung Galaxy Note 7

Samsung ha annunciato programma di vendita di rigenerate Galaxy Note 7


Samsung ha ufficialmente annunciato che procederà con la ricostruzione e ri-commercializzazione di una serie di dispositivi revocati Galaxy Note 7.

L’annuncio della società coreana non ha specificato il numero di dispositivi da collocare sul mercato, né i mercati in cui promosse phablets rigenerate. In particolare, i mercati che forniranno la Note 7 è oggetto delle discussioni Samsung con i regolatori locali e fornitori di servizi di telecomunicazione.

In ogni caso, se vengono rilasciati, i rigenerate Galaxy Note 7 avrano nuove batterie che saranno stati il controllo in otto punti al fine di garantire un funzionamento sicuro.

Insieme con i dispositivi intenzione di ri-commercializzazione i rinnovati smartphone, Samsung ha annunciato e il programma di “riciclo” di dispositivi che non subirano modifiche. Così, essi rimuovere i chips, i moduli telecamera e altre parti importanti per essere riutilizzate. Essi potranno trarre dalla Note 7 diversi “preziosi” metalli ritirati come rame, nichel, oro e argento. In questo modo l’azienda e soddisfare gli obblighi ambientali.

Secondo ciò che è stato annunciato daSamsung, il 96% di Galaxy Note 7 viene raccolto e restituito alla società, da quando ho iniziato il programma di richiamo lo scorso autunno. La piccola percentuale che non è stato rimborsato e rimane nelle mani dei consumatori Samsung prevede di fare con un aggiornamento software che impedirà la carica della batteria, rendendoli inutilizzabili. Questi dispositivi sono sparsi in tutto il mondo, ma la maggior parte dei quali situati in Corea.

Gli analisti ritengono che questa decisione viene come opzione per un dispositivo che è stato originariamente considerato come la “più completa mai presentato” a venire al più grande fiasco nella storia di Samsung. Ovviamente i dispositivi ricondizionati non siano immessi sui mercati europei ed americani (soprattutto dopo la serie Galaxy S8) verrà rilasciata. Invece, essi sono tenuti a fare la sua apparizione nei mercati emergenti e un prezzo di offerta molto basso.

You may also like

LEAVE A COMMENT

*